“La Vita Veramente” – Il nuovo album di Fulminacci

Il cantautore romano è la giovanissima scoperta di Maciste Dischi

0
169

Martedì 9 aprile è uscito “La Vita Veramente”, il primo album dell’artista romano Filippo Uttinacci, in arte Fulminacci.

Filippo, classe ’97, è l’ultima e giovanissima scoperta di Maciste Dischi, etichetta indipendente che, fra gli altri, ha lanciato artisti come Gazzelle, i Canova e Galeffi.

La Vita Veramente - Fulminacci

L’album d’esordio del cantautore romano, prodotto da Federico Nardelli e Giordano Colombo e distribuito da Artist First, era stato anticipato dai singoli Borghese in borghese, La vita veramente e Una sera.

“La vita veramente” è un album puro e sincero, a tratti critico e un po’ incazzato, ma che spesso vira verso toni più seri e riflessivi.

“È un disco pieno di me e questa è sicuramente la cosa più bella che potessi fare. Lo considero un album estremamente vario, quasi schizofrenico nella sua proposta stilistica, ma nonostante questo nessun brano risulta figlio unico, ha una coerenza tutta sua e rispecchia la mia voglia di sperimentare e di non fermarmi mai, neanche quando sono soddisfatto. Parlo di amori e rincorse, di tangenziali e gite, tradimenti e caffè, sigarette, ascensori e semafori, insomma parlo della vita, veramente”; così il cantautore ha descritto la sua prima vera fatica musicale.

E Maciste Dischi non ha riserve nell’esprimere l’ammirazione che prova per questo giovanissimo e talentuoso ragazzo:

Maciste Dischi – Profilo Instagram

Il cantautore romano presenterà il suo nuovo disco martedì 16 aprile al Largo Venue di Roma -> Le prevendite sono disponibili qui.

Potete acquistare “La vita veramente” tramite questo link.
Eccovi la tracklist:

  1. Davanti A Te
  2. La Vita Veramente
  3. Tommaso
  4. Borghese In Borghese
  5. Resistenza
  6. I Nostri Corpi
  7. Al Giusto Momento
  8. La Soglia Dell’Attenzione
  9. Una Sera

Prima di andare, leggete il nostro articolo dedicato ai dieci artisti indie che hanno lasciato il segno nell’ultimo anno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here