Pepito Rella racconta la sua musica “zanza”

Author

Categories

Share

Pepito Rella ha scambiato due chicchere con noi prima di salire sul palco del Big Bang Music Fest di nervino giovedì 30 maggio.

Giuseppe Ambruosi, in arte Pepito Rella, è un rapper e produttore italiano classe ‘90, originario della periferia di Milano (dettaglio che lui tiene a sottolineare) infatti nel raccontarsi esordisce con “Sono un ragazzo di periferia”. La sua musica lui la definisce “ZANZA”. Scrive di quello che vive e vede. “Sono la rappresentanza di tutti i ragazzi che come me amano i motorini e stare con gli amici. Racconto le loro storie”. Più volte, sia nei brani che nella conversazione con noi di IndieLife, Pepito Rella parla della sua fidanzata e del bimbo che hanno. “Cerco di stare con il piede in due scarpe: famiglia perfetta e amici casinisti”. E’ un ragazzo semplice che racconta la sua vita “Sono cresciuto tra i motorini, senza telefoni. Si viveva la vita al pacchetto, non ci si nascondeva dietro ad uno schermo e ho voluto raccontare tutto questo nelle mie canzoni”. In inverno uscirà il nuovo disco. “Restate connessi…”

Author

Share