Baruffa, un’estate anni ’90 con Rovigo

Author

Categories

Share

Voglia di anni ’90 e di una lunga estate caldissima? Non resta che riscaldarci e cantare su una Punto blu con Rovigo, nuovo singolo dei Baruffa.

Prima dell’uscita del nuovo album i Baruffa ci sorprendono con questo singolo che racconta diapositive di un amore ai tempi del liceo nella vita di provincia, una relazione dove è bello “amare amare”.

Chi sono i Baruffa?

“Baruffa” è il nome del progetto che nasce nell’estate del 2016 da Emanuele Rossi, Enrico Da Rù e Marco Marabese. I tre venivano da un’esperienza condivisa di band durata più di quattro anni, in cui hanno scritto canzoni e suonato dal vivo.

Il nome “Baruffa” deriva dal nome del bar dove i ragazzi abitualmente si incontravano col loro manager, Cristian Gallana, nella fase in cui il progetto prendeva forma. Questo nome è stato scelto per il forte contrasto tra l’idea che la parola suggerisce e l’indole dei componenti della band, tutt’altro che rissosa.

 Baruffa con una  Punto Blu

Nel 2018 firmano per l’etichetta Matilde dischi e poco tempo dopo il batterista Luca Alibardi entra a far parte del gruppo in pianta stabile. L’8 febbraio 2019 pubblicano il singolo Nevrotica asociale, un brano ironico e pungente dai suoni rock e indie.

L’idea della band è quella di portare in musica e in parole le esperienze di vita quotidiana dei componenti, vissute direttamente o indirettamente. Il risultato è un pop/rock italiano, arricchito da sonorità elettroniche

Ma non finisce qui, per scoprire di più sui Baruffa, sulle date dei loro concerti e sulla loro storia continuate a seguirci!

Nel prossimo articolo vi sarà un’intervista inedita e una sorpresa per Indielife.it!

Author

Share