Junior Cally è “Ricercato”

Author

Categories

Share

Junior Cally è”Ricercato”; con il suo novo album si toglie la maschera, che evidentemente iniziava ad andargli troppo stretta.

Cambia dunque la forma, ma sicuramente non la sostanza; infatti già con il primo singolo “Tutti con me” l’artista ci riporta subito dentro le sonorità che lo hanno contraddistinto e fatto apprezzare.

La base è ben ritmata e il testo forte e affilato. Velata la frecciatina, più che vero e proprio dissing, al “leone in gabbia”.

Smascherato

Un tratto distintivo di Junior Cally dalla sua nascita, o meglio rinascita, artistica ad oggi è stata proprio quella maschera antigas che ha definito un brand forte per il suo personaggio. Decidere di togliersela è senza dubbio una scelta coraggiosa che solo il tempo ci dirà se giusta o corretta. Per quanto sia assurdo che per un artista che crea musica, e che dunque dovrebbe essere ascoltato più che visto, è molto probabile che questa scelta avrà ripercussioni sulla sua bel lanciata carriera. E noi staremo a vedere.

Ci entro dentro come…

Con questo suo attacco celebre credo sia opportuno dire che con “Ricercato” ci è entrato dentro come un professionista del settore. Il video del singolo di lancio è ben curato, con corpo di ballo e location interessanti, la mossa della maschera ha creato un discreto hype e si iniziano a vedere in giro i primi cartelloni pubblicitari, tornati prepotentemente di tendenza nell’industria musicale.

I featuring, oltre quello abbastanza scontato dell’amico Hughsnob sono molto variegati. Senza dubbio degno di nota quello con Jake la furia e Clementino, due pilastri di questo genere.

In definitiva senza scadere nella retorica dell’importanza della musica sull’immagine, sull’immaginario e sull’artista, tutti noi continueremo ad associare Junior Cally a quella maschera ancora per un bel po’, ma sicuramente con la fortuna che gli ha portato anche lui non se ne dimenticherà.

Author

Share